Erinni

by Tribuna Ludu

/
1.
03:04
2.

about

IT:
Una corsa a rotta di collo lungo la tratta autostradale Argo-Delfi, con l’inferno ululante alle spalle, e diecimila tonnellate di colpa come zavorra. Gli spasmi del funk riletti secondo le direttive dell’era industriale. Un mantra degno di un autistico - o di un invasato - da ripetere ossessivamente mentre si danza sull’orlo dell’Abisso. La sanità mentale che cede il passo alla demenza, mentre il Super-Ego schiaccia ogni residuo di dissenso dell’Es sotto una pressa idraulica. Erinni, per noi, è tutto questo. Il brano che meglio rappresenta atmosfere, significati e ragioni di un album come Le Furie. Numa Crew lo ha rapito e stuprato, fino a farne una propria creatura. Ha sezionato ed eviscerato con la perizia di un chirurgo, isolando alcuni elementi (con tutta probabilità, i meno ovvi) e rendendoli preponderanti. Ha creato uno spettro con cui infestare le piste da ballo, una progenie della composizione originaria che vibra su forme d’onda differenti. Ha dato al nero un insospettabile ventaglio di sfumature.

EN:
A breakneck-speed run on the highway between Argos and Delphi, with ten thousand tons of guilt as ballast, and a howling hell behind one's shoulders. Funk seen through the lens of the industrial age. A mantra gibbered by a possessed man, while he dances on the edge of the Abyss. Sanity giving way to dementia. The Super-Ego crushing the Id under a press. Erinni, for us, is meant to represent all this. It is the song that best embodies the atmosphere, the meanings and the reasons of an album such as Le Furie. Numa Crew kidnapped it, raped it, and eventually managed to make their own creature out of it. They dissected and eviscerated, untill they isolated some specific elements (probably, the less obvious) and made them prevail. They created a ghost to haunt the dance floors, a spawn of the original composition that resonates on different waveforms. They gave black an unsuspected range of shades.

------------------------------------------

VIDEO: youtu.be/2YTiybmsNSU

------------------------------------------

credits

released February 19, 2016

------------------------------------------

CREDITS:
Music and Lyrics by Federico Fragasso
Produced by: Edoardo Fracassi and Tribuna Ludu
Artwork: Jonathan Calugi (www.happyloverstown.eu)
Recorded in June 2014 at Orfanotrofio Recording Studio, Lorenzana (PI) by Edoardo Fracassi, Niccolò Mazzantini, Fabio Fantozzi. Mixed in June and September 2014 by Edoardo Fracassi and Tribuna Ludu. Mastered by Edoardo Fracassi in November 2014.
Remix by Numa Crew. Mixed and mastered by Edoardo Fracassi in October - December 2015.
Original track appears on "Le Furie" (Fresh Yo!, 2015) by Tribuna Ludu

------------------------------------------

BUY IT on
iTunes: goo.gl/2sm97y
Amazon: goo.gl/hqlKTv

------------------------------------------

PRESS:
press@freshyolabel.com

WEBSITE:
www.tribunaludu.net
www.freshyolabel.com

tags

license

all rights reserved

about

Tribuna Ludu Florence, Italy

The members of Tribuna Ludu are driven by a common obsession with the rhythm. LE FURIE is out now on FRESH YO! label and is available on digital stores.
---------------------
I membri dei Tribuna Ludu si incontrano spinti da una comune ossessione per il ritmo. LE FURIE è fuori ora per FRESH YO! Label ed è disponibile in tutti gli store digitali.
... more

contact / help

Contact Tribuna Ludu

Streaming and
Download help

Track Name: Erinni
Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Ad un passo da qui

Hanno sguardi corrotti e sentimenti ostili / Hanno sguardi corrotti e sentimenti ostili / Hanno sguardi corrotti e sentimenti ostili / Hanno sguardi corrotti e sentimenti ostili / Hanno sguardi corrotti e sentimenti ostili / Hanno sguardi corrotti e sentimenti ostili / E sentimenti ostili / E sentimenti ostili / E sentimenti ostili / Che serbano per me

Occhi come tizzoni ardenti e serpi per capelli / Recupero crediti, morosità pregresse / Dritte al bersaglio, dall'Inferno!

Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Mi osservano nel buio, le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare / Le sento respirare